Selezionare la lingua:
   

 

Home

 

New Arel

 

Applicazioni

 

Referenze

 

Contatti

       
È ormai necessario negli impianti industriali moderni porre in opera mezzi atti ad impedire manovre errate che possono porre le persone in pericolo o provocare danni alle apparecchiature. La cosa è praticamente indispensabile per gli impianti elettrici di media ed alta tensione. La soluzione da noi proposta consiste nell‘attuare l‘interblocco meccanico tra i diversi organi (manovre, leve di comando, volantini, portelle di accesso) mediante opportune serrature blocco disposte sugli organi stessi. La configurazione di tali blocchi corrisponde ad una ben determinata "posizione" dei vari organi ed essa non puó essere variata. Seguendo quindi una prestabilita sequenza di manovre e di operazioni prestabilite, viene impedita ogni manovra od operazione non prevista o irregolare. Combinando fra loro i diversi tipi di blocchi con chiavi di varia e opportunamente scelta cifratura è possibile porre in opera sistemi di blocchi in impianti anche molto complessi i quali sono i piú esposti al pericolo di danni, in quanto maggiori sono le manovre da eseguire da parte degli operatori, piú elevati sono i rischi di errori con conseguenze anche mortali.
QUESTO È IL TIPO PIÙ SEMPLICE DI APPLICAZIONE, VIENE UTILIZZATA QUANDO BISOGNA GARANTIRE L‘ACCESSO IN TUTTA SICUREZZA DELL‘OPERATORE. QUESTO SISTEMA RICHIEDE UNA SERRATURE DI BLOCCO MANOVRA (SB11) ED UNA DI BLOCCO PORTA (SBP1). QUANDO L‘INTERRUTTORE È IN POSIZIONE DI CHIUSO, LA CHIAVE È PRIGIONIERA NELLA SERRATURA E LA PORTA È CHIUSA. PER POTER APRIRE LA PORTA È NECESSARIO PER PRIMO PORTARE L‘INTERRUTTORE IN POSIZIONE DI APERTO, RUOTARE ED ESTRARRE LA CHIAVE, ORA LA LEVA È BLOCCATA.
CON LA STESSA CHIAVE, DOPO AVERLA INSERITA E RUOTATA NELLA SERRATURA MONTATA SULLA PORTA È POSSIBILE ACCEDERE ALLA CELLA, FINO A QUANDO L‘OPERATORE È ALL‘INTERNO CON LA PORTA APERTA NON SI PUÒ ESTRARRE LA CHIAVE. È IMPOSSIBILE PERTANTO CHE CI SIA CORRENTE NEL LOCALE FINO A QUANDO LA PORTA È APERTA GARANTENDO LA MASSIMA PROTEZIONE ALL’OPERATORE.
IN QUESTA APPLICAZIONE È NECESSARIO ACCEDERE CONTEMPORANEAMENTE IN TUTTE LE CABINE IN CUI FARE MANUTENZIONE SENZA RISCHI PER L‘OPERATORE. PER QUESTO SISTEMA È NECESSARIA UNA SERRATURA DI BLOCCO MANOVRA (SB11) UNA DI BLOCCO PORTA (SBP1) ED UN DISTRIBUTORE DI CHIAVI (SD13). QUANDO LA CHIAVE È RIMOSSA DALLA SERRATURA DELL‘INTERRUTTORE E POI INSERITA E RUOTATA NEL DISTRIBUTORE DI CHIAVI, RIMANE BLOCCATA, LIBERANDO LE ALTRE TRE. QUESTE, DOPO ESSERE STATE ESTRATTE SI POSSONO INSERIRE NELLE SERRATURE PRESENTI SULLE PORTE PER POTER COSÌ ACCEDERE AI LOCALI.
È NECESSARIO CHE TUTTE LE CHIAVI VENGANO REINSERITE NEL DISTRIBUTORE PER POTERE LIBERARE LA CHIAVE DEL BLOCCO MANOVRA E QUINDI RIDARE CORRENTE ALL‘IMPIANTO.
PRODOTTI
  Settore Energia-meccanici  
    Blocco manovra  
    Blocco porta  
    Distributori  
    Accessori  
  Settore Energia-elettromeccanici  
    con elettroblocco  
    con segnalazione elettrica  
  Interblocchi Heavy Duty  
    Meccanici  
    Elettromeccanici  
  Certificati  
 
  FIERE / NEWS  

CATALOGO COMPLETO

 
Skype Me™!  
 
 
 
NEW AREL Srl – Via Carnevali 14 - Milano (MI) – Tel: (+39)02 39320325 – (+39)02 39310516 – Fax: (+39)02 39313518 – P.IVA 08197180964 | Note Legali Idea Web 2 di Nittoli Marco